La Formazione

Il percorso professionale e specifico delle operatrici che ha visto la concretizzazione come Centro Antiviolenza riconosciuto dalla L.R. 31/2006 con le donne è iniziato con una FORMAZIONE SPECIFICA:

2007 progetto “T.E.R.R.A.”

Trasferibilità di esperienze e Relazioni di Reti Antiviolenza nella Province Abruzzesi, promosso dalla Provincia di Chieti, finanziato dalla Presidenza del Consiglio del Ministri D.P.O., svolto dal Centro Ananke di Pescara maturando esperienze e competenze specifiche nel settore. Tale percorso si è concluso con la sottoscrizione del Documento per l’ampliamento della Rete Provinciale contro la violenza di genere nella Provincia di Chieti.

2010 n. 3 Masterclass sulla violenza di genere

-“Atti persecutori, stalking sulle donne e le bambine: definizione, epidemiologia e strumenti di intervento”;
-“La violenza domestica e la violenza assistita: modelli di intervento”;
-“Modelli e strumenti di buone prassi di protezione ed accoglienza delle donne vittima di violenza”;

2013 P.E.N.E.L.O.P.E.

Potenziare i Centri Antiviolenza e sostenere le donne promosso dal Centro Antiviolenza Ananke Pescara e Centro Donnattiva di Vasto.

2014 (marzo-maggio)

“La Violenza Domestica. Fenomenologia, assessment e prospettive di intervento integrato.” svolto a Sulmona in 5 giornate.

Il Centro Antiviolenza Alpha ha previsto la Costituzione della Rete contro la violenza verso le donne della città di Chieti e firma del Protocollo Istituzionale, svoltosi nell’ambito di 7 giornate formative rivolto a tutti gli attori della rete, con la presenza di personale specificatamente formato e un bagaglio esperienziale circa la violenza contro le donne.

2014 (In corso)

Nell’ambito del progetto “Implementazione Centro Antiviolenza Donna” l’equipe del Centro Antiviolenza Alpha svolge l’aggiornamento professionale, con ore di supervisione e formazione continua.

La Storia

Il Centro Antiviolenza donna Alpha, dal 2008 sul territorio e in convenzione con il Comune di Chieti, opera grazie al riconoscimento della L.31/2006, attraverso AZIONI mirate alla protezione e sostegno della donna finalizzata all’uscita dalla violenza:

2009

Sportello operativo presso il Consultorio Alpha, con funzioni di gestione e presa in carico di situazioni a rischio per le donne che vi si rivolgono (L.296/2006 art. 1 comma 1250-1251 Servizi integrati di sostegno alla famiglia, annualità 2009 D. Dirigenziale n 4339/2011).

2012

Attivazione del Progetto “Maia, casa per le Donne in Abruzzo” Casa Rifugio ad indirizzo segreto Progetto finanziato dal Ministero Pari Opportunità, realizzato dalla Provincia di Teramo, in qualità di Ente capofila con il partenariato del Comune di Teramo, Provincia di Pescara, Comune di Pescara, Provincia di Chieti, Comune di Chieti, Centro Antiviolenza Alpha, Associazione Ananke, Akon Service.

2012 Centro pilota Antiviolenza Donna

Gestito dalla Cooperativa Alpha con operatrici adeguatamente formate ed operante sul territorio dal 2008 (L.31/2006).

2012

Partecipazione Istituzione di un tavolo tecnico “Chieti più al femminile”.

2013 (22 aprile)

Partecipazione alla Commissione pari opportunità istituita con delibera del Consiglio Comunale n 485.

2013 (ottobre)

Partecipazione alla Campagna Anci, sottoscritta dal Comune di Chieti “No 365 giorni violenza contro le donne”.

2013 “Implementazione Centro Antiviolenza Donna”

Gestito dalla Cooperativa Alpha (L.31/2006).

2014

“T.E.T.I. Territorio in rete Chieti tutela le donne” (L.31/2006).

2015 (30 aprile)

Costituzione della Rete contro la violenza verso le donne della città di Chieti e firma del protocollo Istituzionale (sul protocollo inserire una sezione per visualizzarlo).

2012-2015

Realizzazione di eventi di sensibilizzazione e di coinvolgimento cittadino in occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne, sviluppati in tre giornate che hanno previsto.