Centro Antiviolenza Donna Alpha

Il Centro Antiviolenza Donna Alpha di Chieti, dal 2008 sul territorio e in convenzione con in Comune di Chieti, opera grazie al riconoscimento della L.31/2006, attraverso azioni mirate alla protezione e sostegno della donna, finalizzate all’uscita dalla violenza.

L'equipe

Il lavoro con le donne in situazioni di violenza, richiede un lavoro specifico, con una equipe di professioniste specificatamente formata:

  • Coordinatrice del Centro Antiviolenza;
  • Coordinatrice costituzione rete cittadina e raccolta dati;
  • Operatrici d’accoglienza;
  • Psicologhe/psicoterapeute;
  • Avvocate;
  • Educatrici;
  • Amministrative.

Mission

Il Centro Antiviolenza Alpha lavora seguendo mission condivise con le donne sulla necessità e le storie di vita delle Donne che richiedono aiuto, ovvero:

  • Accogliere, tutelare, proteggere e sostenere la Donna, valorizzando la sua individualità, la propria personalità, le proprie risorse, rispettando i tempi personali di rielaborazione del vissuto e della propria esperienza di violenza, accompagnandola nel percorso di uscita dalla violenza, autoconsapevolezza e rinascita, rafforzando anche le proprie competenze genitoriali;
  • Far emergere e combattere ogni forma di violenza attraverso la promozione e la diffusione di una cultura di genere attraverso azioni di sensibilizzazione, prevenzione, formazione sul linguaggio di genere, convegni, seminari, incontri formativi e informativi, raccolta dati, ricerca.

Il nostro spot contro la violenza

Attività

Tutte le attività previste nel Centro Antiviolenza Donna sono rese all’utenza a titolo gratuito garantendo:

  • Accoglienza telefonica grazie all’attivazione da parte del Centro Antiviolenza Donna Alpha di un n. verde gratuito da fissi e cellulari 800 43 25 00, con trasferimento di chiamata verso il cellulare degli operatori di accoglienza;
  • Colloqui di accoglienza, preliminari per individuare i bisogni delle donne e fornire le prime informazioni utili;
  • Valutazione del rischio;
  • Sostegno e rafforzamento della fiducia delle donne nelle proprie capacità e risorse e risoluzione del problema a breve, medio e lungo termine;
  • Supporto psicologico alle donne vittime di violenza;
  • Gruppi di sostegno;
  • Elaborazione di percorsi personalizzati di uscita, basati sull’analisi delle specifiche situazioni di violenza;
  • Colloqui informativi di carattere legale;
  • Dare specificità operativa alla rete cittadina antiviolenza donna;
  • Consulenza psicologica;
  • Consulenza ginecologica;
  • Consulenza legale;
  • Presa in carico e sostegno socio psico educativo delle donne beneficiarie dell’intervento;
  • Raccordo con i nodi della rete antiviolenza cittadina per una pianificazione strategica inter-istituzionale del percorso di uscita dalla violenza;
  • Prevenzione e sensibilizzazione sul tema della violenza a donne e minori;
  • Progettazione e realizzazione di proposte e percorsi formativi per Enti.